Corso di Giapponese

La lingua giapponese, affascinante e misteriosa, utilizza un sistema di scrittura del tutto diverso dal nostro.
E’ costruita sulla base di 3 sistemi di caratteri:
• Hiragana ひらがな
• Katakana カタカナ
• Kanji  漢字
Ciò nonostante la pronuncia di questa lingua non è poi così distante dalla nostra fonetica, tanto che i suoi  suoni possono essere trascritti anche con il nostro alfabeto latino.
Ciò avviene attraverso il rōmaji (letteralmente “Caratteri di Roma”) che permette quindi la traslitterazione delle parole giapponesi  in alfabeto latino.

Da qui nasce il percorso verso l’approfondimento della lingua giapponese che non mancherà di suscitare interesse e curiosità in tutti coloro che hanno desiderio di apprendere, di conoscere e di capire.

Le lezioni saranno dinamiche  e orientate all’uso concreto della lingua nella vita quotidiana: in altre parole si punterà alla comunicazione.

I corsi attivati sono strutturati secondo i parametri del Nihongo Nōryoku Shiken (Japanese Language Proficiency Test, JLPT), il test per la certificazione della lingua giapponese.

Corso Principianti
Si rivolge a tutti coloro che non hanno mai avuto contatti con la lingua giapponese. Si partirà dalla base, senza dare per scontato alcun aspetto.
Il corso prevede:
– apprendimento delle principali forme di scrittura della lingua giapponese: alfabeti fonetici sillabici hiragana e katakana;
– saluti;
– formule di presentazione;
– descrizione di se stessi (età, professione di se stessi e della propria famiglia);
– numeri;
– orario;
– saper chiedere e dare il proprio numero di telefono;

Corso Base I
Il corso Base I si rivolge a chi già conosce gli alfabeti sillabici hiragana e katakana, sebbene si cercherà di approfondire e colmare eventuali incertezze a riguardo, ma soprattutto si punterà a consolidare questi due elementi fondamentali della lingua giapponese. A seguito di ciò, si procederà con l’apprendimento dei primi ideogrammi, i kanji.
Al termine del corso gli studenti saranno in grado di:
– riconoscere la forma base e usare il presente e il passato dei verbi: forma in –masu ~ます形
– usare le particelle
– invitare/proporre attività
– usare gli avverbi di frequenza
– dare indicazioni


Corso Base II
Gli studenti che seguono il corso Base II, devono conoscere perfettamente hiragana e katakana. Si continuerà ad approfondire la scrittura tramite lo studio di nuovi kanji.
Inoltre:
– studio degli aggettivi in “i”  いe in な “na”;
– esprimere gusti e preferenze personali;
– forma esortativa;
– forma in “te” dei verbi て形 e i suoi usi (chiedere e dare un permesso, vietare, etc.);
– offrire il proprio aiuto ad altri;
– la forma in – te iru  ~ て いる
– descrizione fisica delle persone
– forma sospensiva degli aggettivi
– contatori

Corso Intermedio I
In questa fase, lo studente si addentra in maniera più significativa nella lingua giapponese.  Apprenderà il linguaggio colloquiale e lo studente sarà in grado di condurre una conversazione su vari argomenti e in diverse situazioni.
Gli studenti impareranno:
– forme contratte e linguaggio informale
– discorso indiretto
– frase relativa
– kanji

Corso Intermedio II
Il corso Intermedio II si rivolge a tutti coloro che già possiedono una discrta padronanza della lingua e della scrittura giapponese.
Si punterà all’approfondimento e allo studio di nuove forme grammaticali e comunicative. Lo scopo principale del corso è quello di preparare lo studente al superamento del livello N5 e N4 del Nihongo Nōryoku Shiken (Japanese Language Proficiency Test, JLPT) attraverso esercizi di ascolto, comprensione del testo, conversazione e scrittura.

Altri corsi individuali o di gruppo
E’ prevista la possibilità di organizzare corsi in base a specifiche richieste o necessità nonché preparazione per esami universitari.


 

 

Torna al menu principale